Veneto, arrivano le dosi del vaccino Moderna. Zaia sulle proteste: “Non si devono trasformare in contagio”

Tredicesimo giorno di calo delle curve del Covid nella Regione Veneto ma il presidente Zaia ha ribadito anche oggi che non si può ancora abbassare la guardia, anche se è opportuno vivere nella certezza che l’incubo dell’emergenza sanitaria finirà.

Intanto stanno arrivando le dosi del vaccino Moderna che verranno distribuite in percentuale alla popolazione over 80 delle varie Regioni italiane.

Nonostante le restrizioni, alcune Regioni italiane e nazioni europee non hanno segnali concreti di miglioramento nella curva dei contagi e la situazione continua ad allarmare le autorità sanitarie internazionali.

Il presidente Zaia, difendendo il sistema sanitario della sua Regione, ha sottolineato che in Veneto non sono mai stati lasciati a terra dei pazienti grazie al grande lavoro dei medici e degli infermieri.

Sul tema delle proteste dei cittadini in difficoltà per le conseguenze economiche del Covid, il governatore ha detto di comprendere questa situazione anche se le manifestazioni non si devono trasformare in occasioni di contagio e devono svolgersi nel pieno rispetto delle norme contro la diffusione del Coronavirus.

Il cuore del problema rimane il tema dei ristori, rispetto al quale Zaia ha spiegato che il governo ha dato delle rassicurazioni parlando di un decreto ristori che accompagnerà il prossimo Dpcm (servirà uno scostamento di bilancio).

Questi i dati di oggi, mercoledì 13 gennaio 2021, sull’emergenza Coronavirus nella Regione Veneto: 3.512.186 tamponi molecolari, 2.176.678 tamponi rapidi, 54.121 tamponi in più nelle ultime 24 ore, 81.970 positivi in questo momento, 291.719 positivi dall’inizio dell’emergenza sanitaria, 1.884 positivi in più nelle ultime 24 ore, 3.348 ricoverati di cui 360 terapie intensive (31 in meno di ieri) e 2.988 ricoverati in area non critica (40 in meno di ieri), 7.684 morti in totale (91 in più di ieri) e 12.230 dimessi (200 persone dimesse ieri).

La percentuale dei positivi al Covid sui tamponi effettuati è del 3,48%.

Sono state somministrate 81.998 dosi di vaccino contro il Covid (70,15% di quello che è presente al momento nei magazzini del Veneto).


(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport