×

Attenzione

JUser: :_load: Unable to load user with ID: 905

Successo per la sagra di San Giuseppe a Vidor, il vice sindaco: "Contenti di questa edizione"

Dopo il successo di martedì 19 marzo, festa del patrono e festa del papà che, come da tradizione ha visto il ritrovo di tutto per il paese al centro polifunzionale per la cena a base di “pasta alla Gioele” tra divertimento, musica e cabaret, la scorsa domenica 24 marzo, si è registrato il pienone per l'ultracentenaria sagra di San Giuseppe a Vidor (nelle foto).

"Siamo molto contenti di come è andata questa edizione del 2019. Vista la splendida giornata, già dal mattino, si è visto un afflusso maggiore di gente rispetto agli anni precedenti per la mostra di fiori e piante, macchine agricole e vetture lungo il paese, mercato al piazzale Capitello, hobbistica e la piazzetta dei Sapori in piazza Zadra - ha affermato il vice sindaco Mario Bailo - Ed il picco massimo di visitatori è giunto nel pomeriggio".

Vidor sagra san giuseppe 02

Molte persone hanno partecipato alla visita guidata all'abazia di Santa Bona, fondata nel dodicesimo secolo ed oggi di proprietà privata. Come nella domenica precedente c'era anche il mercatino dei bambini della scuola primaria “Innocente Zadra” di Vidor, grazie ad una iniziativa dei genitori che hanno pensato di cogliere l'occasione della sagra del paese per mettere in vendita le piante grasse coltivate in alcune classi dagli alunni durante l'anno scolastico, mediante il progetto denominato "Giardino in classe, riciclo e natura". Il ricavato servirà per portare avanti l'iniziativa e per mettere in campo il corso rivolto allo sviluppo del pensiero computazionale, robotica ed informatica.

Presenti anche lo staff e gli utenti di Casa Maria Adelaide, la comunità alloggio per persone disabili, con gli oggetti di loro creazione fatti a mano e nel pomeriggio hanno iniziato a collaborare anche con la pro loco La Vidorese aiutando nei preparativi.

Inoltre, oltre alla pesca di beneficenza pro missioni organizzata dal gruppo parrocchiale, era disponibile anche il libro “Le poesie del cuore” di Mercedes Bordin, originaria di Vidor ed i proventi saranno devoluti all'associazione l'Airone di Manta in provincia di Cuneo che si occupa della cura dei ragazzi con autismo. Un plauso per la riuscita della manifestazione e per la cucina alla pro loco, al gruppo Alpini di Vidor e a tutti i collaboratori.

Vidor sagra san giuseppe 03
(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport