Vittorio Veneto, restauro milionario al castello visconteo di Cusago che fu di Berlusconi affidato ad Artedilia

Sarà la vittoriese Artedilia, il cui amministratore Aberto Rui, già presidente della Dama Castellana è anche console di Assocastelli, a restaurare il castello visconteo di Cusago, che dal 1973 al 2003 fu anche di proprietà di Silvio Berlusconi. Una commessa milionaria per riportare allo splendore originale e far diventare sede prestigiosa di un gruppo lombardo leader nei Garden Center, il castello che, simile al maggiore castello sforzesco milanese fu realizzato costruito nel 14.mo secolo da Bernabò Visconti.

In seguito diventò la residenza di caccia e soggiorno di campagna dei Visconti, abitato anche da Ludovico il Moro come residenza estiva, passando per vicissitudini e modifiche, soprattutto nel Rinascimento, e molti passaggi di proprietà nobiliari, finchè dal 2003 è rimasto abbandonato. Recentemente è stato acquistato da Viridea, una azienda leader nel settore del verde e di Garden center.

casteo

“Stiamo allestendo il cantiere, è una commessa impegnativa e nello stesso tempo prestigiosa, perché si tratta di uno dei castelli più belli di quell’epoca – dice Alberto Rui, amministratore di Artedilia, specializzata proprio nel restauro di manufatti antichi - .L’intervento dovrà essere pronto con la consegna del castello entro la fine del 2020. Viridea, grosso imprenditore del settore dei vivai ne vuole fare la sede dell’azienda che conta una dozzina di centri commerciali tra Veneto e Lombardia tutti dedicati al verde”.

Il restauro costerà diversi milioni di euro. Solo il rifacimento della copertura, impegnerà un’area di oltre 10 mila metri quadrati. “Saranno due anni di cantiere. Per ora abbiamo l’appalto dell’ala sud, della torre e dei solai. Poi si passerà all’interno. – conferma Rui - Un lavoro davvero grande. Abbiamo anche previsto nel corso degli interventi alcune visite guidate con professionisti e architetti, in collaborazione con uno studio milanese di architettura, per vedere da vicino i vari step dell’intervento di restauro”.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: Artedilia).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport