Vittorio Veneto, riaperto oggi pomeriggio il sentiero per il santuario di Santa Augusta, operai del Comune al lavoro

A seguito delle folate sferzanti dell'altro giorno diversi alberi sono caduti, fortuntamente senza conseguenze per le persone, sulla salita per andare al santuario di Santa Augusta, e il comune aveva posto il divieto di transito sul sentiero, perchè le piante cadute ostruivano del tutto il passaggio e costituivano anche pericolo per il  passaggio di escursionisti e cittadini che quotidianamente percorrono il tragitto.

Passato l'allerta meteo del fine settimana, questa mattina la squadra di operai del comune armati di motoseghe e attrezzatura varia hanno rimosso i tronchi che ostruivano il sentiero, rendendolo di nuovo agibile nel primo pomeriggio.

Le piante sono cadute nel tratto poco sopra la scalinata, e il lavoro per liberare il sentiero è durato alcune ore,  mentre sul resto del tracciato non ci sono state altre segnalazioni di ulteriori disagi per raggiungere la chiesa e il ristoro. E la segnaletica di divieto di salita è stata rimossa. 

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.