Vittorio Veneto, la polemica corre sui passaggi a livello chiusi, i cittadini protestano: "Manca informazione"

Chiusure dei passaggi a livello sotto accusa: i cittadini protestano, soprattutto nel web perché mancherebbe una adeguata informazione per i giorni di chiusura e i vari cicli di lavori per l’elettrificazione che dureranno in prima battuta fino a venerdì 20 dicembre, per poi riprendere qualche giorno a gennaio 2020.

Diverse le telefonate al comando dei vigili, ma anche agli organi di informazione. Vero che il sindaco Antonio Miatto ha inviato anche comunicazioni telefoniche con l’applicazione Alert System, ma non sono stati raggiunti coloro che non sono vittoriesi e che corrono sulle strade cittadine.

Anche la stampa (lo stesso Qdpnews.it) ha dato notizia dei disagi possibili, ma quando capitano si scatena la polemica. In particolare ieri tre passaggi a livello cittadini chiusi in contemporanea hanno costretto tutti a deviare sulla bretella via Ippolito Pinto per poter accedere a Ceneda provenendo da sud.

Per diverse ore la città è stata tagliata a metà, ma di buono c’è che i lavori si sono conclusi con diverse ore di anticipo sugli orari previsti.

In particolare sulla pagina di Su la testa Vittorio il j’accuse di Michele Toffoli, commerciante e già candidato sindaco “Posso capire che i lavori sulle strade e per la ferrovia sono necessari e utili. Non posso tollerare la mancanza di informazioni su come attraversare la città per chi non è pratico di Vittorio Veneto. Era sufficiente un cartello grande che facesse passare tutti per la bretella, invece di tanti segnali di deviazione che hanno causato solo traffico e nervosismo tra gli automobilisti. Termino con una triste constatazione: si potrebbero programmare i lavori tenendo conto anche dei periodi. Siamo a dicembre mese tanto atteso dai commercianti e facciamo di tutto per metterli in difficoltà”.

Ovviamente i commenti si sono scatenati in successione, mettendo dunque sotto accusa tempi e metodi.

Vale la pena a questo punto ricordare ancora le chiusure dei passaggi a livello: Via Cal de Livera: da oggi alle 7 e fino alle 12 di domani venerdì 13 dicembre.
Via Cal Larga, dalle 14 di sabato 14 alle 24 di domenica 15 dicembre. Soffratta dalle 9 alle 22 di lunedì 16 dicembre. Via del Lavoro-Nievo dalle 9 di lunedì 16 alle 12 di martedì 17 dicembre. Via Cal de Livera dalle 7 di martedì 17 alle 12 di mercoledì 18 dicembre. Via Val Larga dalle 14 di giovedì 19 alle 24 di venerdì 20 dicembre come pure in via Podgora-Donegutti.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport