Vittorio Veneto, nuova luce sulla città con il progetto "Lanterne" per Serravalle e viali a giorno fino a San Giacomo

Non solo asfaltature ma parte a Vittorio Veneto anche il “Progetto Lanterne” che è destinato a cambiare il volto del centro storico di Serravalle con l’installazione di 100 punti luce, lanterne moderne e anima a led, coperta interamente da finanziamento statale di 130 mila euro.

Durante l’anno saranno di seguito sistemate e portate a conclusione le installazioni dei punti luce, sempre con lampade a led, lungo via Galilei e via Brandolini e da via Rizzera fino a quartiere di San Giacomo, attraverso via Sant'Antonio (in foto) per arrivare all’altezza della chiesa parrocchiale.

Praticamente da San Giacomo a Serravalle con due step: il primo fino a via Perucchina, il secondo da qui fino all’altezza di via Cavour, cambierà tutta l'illuminazione compresi i sotto servizi. Saranno altri 400 mila euro tutti finanziati da contributo statale.

“Intendiamo con questo restituire una luminosità particolare alla città – sostiene l’assessore ai lavori pubblici, Bruno Fasan - perché poi toccherà a via Cavour. Vogliamo che tutti i viali della città vengano valorizzati. Ovviamente tutto è inserito nel piano opere pubbliche del 2020”.

Il 2020 sarà un anno cardine, stando a quanto annunciato dall’amministrazione, anche se è un anno bisestile: “Mi auguro che entro l’anno riusciamo a realizzare la rotatoria di viale Ippolito Pinto e anche il ripristino della relativa illuminazione – afferma Fasan - Speriamo di poter installare anche i 17 rilevatori di velocità, dei quali ricordo che due saranno sempre funzionanti alternando il posizionamento delle macchinette".

"E poi - conclude - speriamo in un altro avanzo di amministrazione per poter continuare a portare miglioramenti. Entro maggio o al massimo giugno risolveremo anche la questione della cava di Forcal, questo è un impegno. Il Comune impegnerà ben 300 mila euro, mentre il privato avrà a carico un milione di euro per mettere la parola fine”.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport