Vittorio Veneto, Albino Luciani verso la beatificazione, Cardinal Stella: "Stiamo seguendo l'iter ecclesiastico"

"Il cammino verso la beatificazione di Albino Luciani sta procedendo bene. Anzi molto bene. Vengono rispettati tutti i passaggi previsti dall’iter ecclesiastico". La dichiarazione è del cardinale Beniamino Stella.

L’ha pronunciata alle 18.20 di domenica 19 gennaio, al termine della presentazione del volume “Albino Luciani - Giovanni Paolo I. Biografia ex documentis - Dagli atti del processo canonico”. Conferenza organizzata nella sala aula don Angelo Ranon, del Seminario vescovile e condotta da don Alessio Magoga, direttore del settimanale diocesano L’Azione.

Il libro è la biografia ufficiale del processo di canonizzazione di Luciani. L’introduzione è firmata dal cardinal Stella.

Per arrivare a questa pubblicazione gli autori (Stefania Falasca, Davide Fiocco e Mauro Velati) sono partiti dalle carte processuali, ben 17 mila pagine prese tutte in esame.

Anche grazie a questo sono giunti a stendere un’opera completa e scientifica. "Con 900 pagine di testo e circa un centinaio di bibliografia, si tratta di un volume destinato soprattutto agli studiosi. Grazie all'interessamento del Consiglio Regionale del Veneto, e in particolare del Segretario generale dottor Roberto Valente, è stata donata anche alle biblioteche", ha ribadito don Davide Fiocco.

Verso le 18.15, è toccato al vescovo di Vittorio Veneto monsignor Corrado Pizziolo a rompere gli indugi e formulare la domanda che tutti i presenti avevano nel cuore: “A che punto è la causa di beatificazione?” Interpretando così le attese dei Vittoriesi e dei Bellunesi.

Albino Luciani ora è venerabile. Il sacerdote bellunese ha ricordato che è stato analizzato un possibile evento straordinario che sarebbe avvenuto in Argentina per intercessione del “Papa del sorriso”, di cui hanno di già parlato anche i giornali.

Il Cardinal Stella, postulatore della causa di beatificazione si è mostrato diplomatico e prudente e si è limitato a confermare che tutto sta proseguendo secondo le regole prescritte e che il cammino procede bene.

In merito al miracolo dell’America Latina è inoltre stato chiesto un supplemento di indagine per rendere il tutto più preciso possibile.

Nella serata don Davide ha messo a fuoco tre caratteristiche che attualizzano la figura di papa Albino Luciani: è stato un uomo del Concilio Vaticano II; è stato dalla parte dei poveri; ha dato testimonianza dell’obbedienza al Papa. Ha partecipato a tutte le sessioni del Concilio indetto da Giovanni XXIII e nella sua vita di sacerdote, vescovo, patriarca e papa ha saputo farsi interprete delle indicazioni emerse dal Concilio confrontandosi con i movimenti politici e la società civile degli anni Sessanta e Settanta.

Il cardinal Beniamino Stella ha ripercorso le tappe della vita di Albino Luciani, evidenziando le sue caratteristiche umane e spirituali, mettendo in luce come Luciani sia stato il buon pastore, che con il sorriso, con grande umiltà, da parroco è stato chiamato per 33 giorni a guidare la Chiesa Universale di Cristo. Luciani uomo di preghiera, era una persona colta, preparata, che con grande senso di responsabilità ha ricoperto i vari incarichi che gli sono stati affidati. Affrontando tante difficoltà e sofferenze e arrivando alle virtù eroiche, come vuole la procedura per poter proclamare una persona Beata.

Luciani è stato anche un ottimo comunicatore. Ha saputo rendere in “briciole” il catechismo (con una apposita pubblicazione) per farsi comprendere da tutti. Da annotare che Albino Luciani è stato anche buon maestro di giornalismo con semplicità a scritto rivolgendosi a tante figure istituzionali, a categorie sociali, a semplici persone.

All’incontro ha preso parte anche il vescovo emerito di Concordia Pordenone, monsignor Ovidio Poletto, mentre l’assessore alla cultura di Vittorio Veneto, Antonella Uliana, ha portato il saluto a nome dell’amministrazione comunale.


(Fonte: Loris Robassa © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport