Vittorio Veneto, donati 1.700 euro a Casa Mater Dei dal circolo dei dipendenti comunali

Il Circolo dei dipendenti del Comune dona 1.700 euro alla casa «Mater Dei» di Vittorio Veneto. Lo scorso 23 dicembre, su iniziativa del Circolo, al teatro Da Ponte è andato in scena "Il Canto di Natale", tratto dalla celebre opera di Charles Dickens.

Lo spettacolo, che è stato particolarmente gradito dalla cittadinanza che ha gremito il teatro facendo registrare il tutto esaurito, aveva finalità benefiche.

È stato infatti organizzato per reperire fondi a favore della Casa «Mater Dei» di Vittorio Veneto, istituzione della Diocesi che accoglie «donne gestanti e madri, anche minorenni, con figli fino ad otto anni senza distinzione di cultura e di religione».

La somma raccolta, pari a 1.764,50 euro, è stata consegnata proprio in questi giorni a Suor Carmelita, direttrice della struttura che da sempre è molto amata dai vittoriesi, che offre assistenza a giovani donne «segnate da una femminilità e maternità ferite, in situazioni di disagio o di difficoltà sotto il profilo delle relazioni familiari, parentali, sociali e bisognose di tutela».

(Fonte: Comune di Vittorio Veneto).
(Foto: web Casa Mater dei).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport