Vittorio Veneto, Erto e Lucky attori nel film Siberia, candidato all'Orso d'oro al festival di Berlino

Ci sarà anche un pezzettino di Vittorio Veneto al Festival del Cinema di Berlino. Anzi due. Si tratta di Erto e Lucky, due magnifici esemplari di pastore tedesco grigio, i cosiddetti Grigioni.

Sono loro tra i protagonisti di alcune tra le scene più impegnative e pericolose del film "Siberia" diretto dal celebre regista americano Abel Ferrara, con attore protagonista Willem Dafoe.

Il film è candidato all'Orso d'Oro alla settantesima edizione del Festival del Cinema di Berlino, in svolgimento da oggi e fino al 1 marzo, ed è stato girato anche per buona parte in Italia, nell’Alto Adige.

I due pastori tedeschi di proprietà della cinofila vittoriese Katja Skapin, hanno girato, con consumata perizia ed entusiasmo, alcune scene mozzafiato sotto la neve tra fiamme, scoppi e spari, senza mai tradire un attimo di indecisione, provando e girando sotto una abbondante nevicata anche per undici ore di fila.

Da dire anche, a titolo di cronaca, che le scene cruciali sono state girate in una caserma dismessa in alta quota a Nas Sciaves nei pressi di Bressanone.

A dirigerli sul set, sotto la regia di Abel Ferrara, c’era Fausto Zanon che è un famoso addestratore trentino, il quale da sempre si occupa del benessere e dell'addestramento dei due splendidi esemplari dei pastori tedeschi vittoriesi.

"Really great dogs" è stato alla fine il commento del famoso regista. Per la gioia degli amanti di questi animali, emuli quanto mai meritevoli di essere paragonati al celebre “commissario Rex”.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: per concessione di Katja Skapin).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport