Asolo, individuate e denunciate le tre donne che a giugno avevano rubato il portafoglio alla titolare di un negozio di abbigliamento

I Carabinieri della stazione di Asolo hanno chiuso il cerchio individuando le tre donne che lo scorso 10 giugno erano entrate in un negozio di abbigliamento della città e, strattonando la titolare 55enne, si erano impossessate del suo portafoglio contenente 400 euro e carte di pagamento.

Secondo gli inquirenti, le tre malfattrici avevano fatto poi dei prelievi fraudolenti con le citate carte in sportelli bancari del vicentino e del trevigiano per complessivi 3 mila euro circa.

A casa di una delle tre, i militari dell’Arma hanno anche trovato gli stessi capi di abbigliamento utilizzati il giorno della rapina.

Le tre donne, classe 1976, 2001 e 1997, originarie del Veneto e già note alla giustizia, sono state denunciate per rapina impropria e indebito utilizzo di mezzi di pagamento.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
4
Shares
Articoli correlati