Campionati italiani, il Karate Club Cordignano è il primo club in Italia di Kata Shito Ryu: undici medaglie d’oro e due d’argento per il team

Il Karate Club Cordignano è il primo club in Italia di Kata Shito Ryu.

Sono ben undici infatti le medaglie d’oro, e due quelle d’argento, conquistate dalla società cordignanese, condite da ben quattro quarti posti in occasione dei campioni italiani Fesik a Montecatini Terme.

“I risultati ottenuti sono stati eccellenti – afferma il maestro Costantino Da Ros – siamo orgogliosi delle prestazioni dei ragazzi”.

“Non solo hanno vinto nelle categorie Cadetti, Juniores, Seniores e Veterani ma anche nell'”All Style” e nell’ “All Age” (tutte le età assieme)” concludono.

L’atleta Alessia Michelin ha trionfato infatti in tutte e tre le categorie; grande prestazione anche da parte di Marco Chiaradia che si porta a casa tre ori e un argento.

Michael Mioni ha conquistato invece due ori e un argento nelle categorie Cadetti e Juniores, a soli 14 anni.

Sempre del team, Aurora Maso ha portato a casa due medaglie d’oro e un quinto posto, Thomas Ardengo ha ottenuto due quarti posti così come Samuela Tardivo, arrivata quarta nei Kata.

Davide Celotto invece è Campione italiano nei Seniores +75 kg e infine, terzo posto per Nicolò Del Puppo al suo primo debutto in un campionato Italiano.

(Foto: Karate Club Cordignano).
#Qdpnews.it

Total
30
Shares
Articoli correlati