Alessandro Del Piero diventa allenatore: l’ex capitano della Juventus ottiene la qualifica Uefa A risultando uno dei migliori del corso di Coverciano

Alessandro Del Piero è diventato allenatore. Per l’ex capitano della Juventus, nonchè campione del Mondo nel 2006, inizia ufficialmente una nuova avventura.

Il numero 10 di San Vendemiano ha conseguito la qualifica di allenatore di “Uefa A”, dopo aver portato a termine le 210 ore di formazione del programma didattico e ad aver sostenuto a Coverciano gli esami finali del corso con prove orali su tutte le materie e con un test pratico in cui hanno proposto delle esercitazioni su un tema di allenamento.

Del Piero inoltre è stato il migliore, assieme all’ex capitano della Roma, Daniele De Rossi, al corso Figc.

Dopo l’avventura come opinionista negli studi di Sky Sport in Italia ma anche di Espn in America (dove tutt’ora risiede), ora l’ex Juve classe 1974 potrà guidare tutte le formazioni giovanili (comprese le Primavera), tutte le squadre femminili (incluse quelle partecipanti alla Serie A) e le prime squadre maschili fino alla Serie C; potrà inoltre essere tesserati come allenatori in seconda sia in Serie B che in Serie A maschile.

Tra i neoabilitati sono molti i nomi noti del calcio italiano oltre a Del Piero e De Rossi: l’ex bomber di Inter, Juventus e Milan Christian Vieri; gli ex Milan Ignazio Abate, Riccardo Montolivo e Alessandro Matri e i due veneti Paolo Nicolato, tecnico della Nazionale Under 21 italiana, e l’ex Montebelluna e Sampdoria Daniele Gastaldello.

La parola passerà inevitabilmente al campo dove Del Piero potrà far vedere tutte le sue doti anche dall’area tecnica, aspettando una chiamata di club o, perché no, di qualche nazionale.

(Foto: Alessandro Del Piero).
#Qdpnews.it




Total
29
Shares
Articoli correlati