Susegana, 120 persone all’incontro del Consorzio Pro Loco Piave-Montello a Collalto. Tanti progetti in cantiere per la Pro Loco

La ripartenza dopo i mesi più difficili della pandemia è possibile: ne è convinto Domenico Cescon, presidente della Pro Loco di Susegana, che non ha nascosto il suo entusiasmo per il successo dell’evento di una settimana fa a Collalto.

La scorsa domenica 17 ottobre lo splendido borgo medievale ha ospitato diversi rappresentanti delle 12 Pro Loco del Consorzio Pro Loco Piave-Montello, in tutto 120 persone.

Il gruppo ha partecipato alla visita guidata, a cura di ArcheoSusegana, ai resti del castello di Collalto e si è fermato anche per il pranzo preparato dal Gruppo Festeggiamenti Collalto insieme alla Pro Loco di Susegana.

Il sindaco Vincenza Scarpa, che ha sottolineato quanto fosse bello riprendere ad incontrarsi per fare quello che il Covid ha sottratto a tutti per più di un anno e mezzo, si è complimentata con la Pro Loco di Susegana per l’organizzazione dell’evento e ha ringraziato tutti i partecipanti.

“Ringrazio il direttivo della mia Pro Loco e tutto il Consorzio per l’ottima riuscita dell’evento – ha affermato Domenico Cescon, presidente della Pro Loco di Susegana – A differenza del passato, quando organizzavamo la passeggiata ecologica, quest’anno abbiamo puntato su una visita culturale che è stata apprezzata molto da tutti i partecipanti. Finalmente si possono programmare nuove iniziative e, nelle prossime settimane, sono previsti diversi eventi che vedranno protagonista anche la Pro Loco di Susegana”.

Sabato 30 ottobre, alle ore 20, dentro la seconda cerchia di mura dell’antico castello di Collalto ci sarà una rappresentazione teatrale dal titolo “La fiaba di Bianca” (Ingresso libero; per informazioni e prenotazioni si può scrivere a cescondomenico@virgilio.it).

“È una trasposizione in chiave moderna della leggenda di Bianca di Collalto – spiegano gli organizzatori -, la giovane fatta murare viva in una torre del castello di Collalto dalla gelosissima castellana. Il nonno racconta alla nipote la leggenda di Bianca, aggiungendo al Mistero nuove inquietanti prospettive. Il testo originale è di Enzo Capitanio e gli interpreti sono lo stesso Capitanio e  Monica Stella (All’arpa Claudia Ciullo e regia di Monica Stella)”.

La Pro Loco di Susegana sta già lavorando anche all’evento “Profumi e Sapori d’Autunno” di domenica 21 novembre con la castagnata in piazza Martiri della Libertà e la mostra mercato (fiori, piante e artigianato).

(Foto: Comune di Susegana).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati