Uomo armato di pistola: arrestato un trevigiano

Un uomo originario della provincia di Treviso è stato arrestato, nella serata di ieri, dai Carabinieri di Belluno per porto illegale di armi.

I Carabinieri sono intervenuti in un’area non distante dal Comando Provinciale di viale Europa, dopo che avevano ricevuto una segnalazione della possibile presenza
dell’uomo nella zona e della possibile detenzione dello stesso di un’arma.

Diramato l’allerta a tutte le Forze di Polizia, i Carabinieri hanno avviato una imponente azione di ricerca su tutto il territorio, dispiegando decine di uomini e mezzi, per la sua individuazione, setacciando diverse aree del capoluogo.

Individuato il soggetto e messa in sicurezza l’area dell’intervento, al fine di evitare la
presenza di persone o mezzi durante l’operazione dei Carabinieri, i militari hanno proceduto con estrema prudenza e determinazione, sino a giungere alla sua cattura.

Eseguita l’immediata perquisizione, è stata rinvenuta sia l’arma che il munizionamento che lo stesso aveva al seguito.

Condotto al Comando Provinciale di viale Europa, l’uomo è stato dapprima sottoposto ad
accertamenti, procedendo al sequestro dell’arma e del munizionamento, quindi al suo arresto per porto illegale di arma.

Dai primi accertamenti è emerso che l’arma era stata recentemente acquistata con un titolo autorizzativo ma per il solo uso sportivo, che non ne consentiva il porto fuori dal luogo di detenzione.

Condotto al carcere di Belluno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Belluno che sta coordinando le indagini, l’uomo sarà a breve interrogato.

“Non possiamo riferire alcun dettaglio, ci sono delle indagini in corso – ha precisato il colonnello Pigozzo, Comandante Provinciale dei Carabinieri – ma esprimo un sincero e grato apprezzamento ai Carabinieri che hanno operato, con estrema reattività e grande professionalità, in una situazione potenzialmente pericolosa, che hanno saputo gestire nel migliore dei modi”.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati