Dopo oltre 10 anni tornano le competizioni di Motocross a Giavera: “L’ambizione e la determinazione hanno prevalso su tutte le difficoltà”

Domenica 24 ottobre si è svolta l’ultima prova del campionato Nord Est di Motocross a Giavera del Montello, nell’impianto sportivo di Motocross, in una cornice magica dagli spettacolari colori autunnali.

Un evento importante non solo per tutti gli appassionati del motorsport ma di tutta la comunità del territorio montelliano, che pur non potendo presenziare in quanto la manifestazione era a porte chiuse ha testimoniato il proprio supporto e gratificazione attraverso i canali social.

Una competizione sportiva che mancava da tanto tempo e che per tre volte ha dovuto essere rimandata per meteo sfavorevole o a causa della pandemia.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è giavera-mxpark2-271021.jpg

“L’ambizione e la determinazione – affermano dal Motoclub Montello -, supportata dall’amministrazione del Comune di Giavera ha prevalso su tutte le difficoltà presentatesi e finalmente domenica 24 ottobre si è celebrato il ritorno delle competizioni agonistiche nella “Scala” del Motocross veneto”.

Un evento che ha visto la partecipazione nelle sette batterie di gara 1 e gara 2 di circa 190 atleti, dai più piccoli ai più grandi, pronti a sfidarsi per il prestigioso appuntamento che ha assegnato i punti per la classifica generale di campionato Nord Est e campionato Veneto di Motocross.

Grande prova organizzativa del MC Montello, che ha confermato il buon lavoro svolto negli ultimi tre anni con più di settanta volontari coinvolti.

Un sodalizio, quello del Motoclub Montello, di lunga data visto che nel 2022 celebrerà i suoi primi cinquant’anni.

(Foto: MX Giavera Park).
#Qdpnews.it

Total
68
Shares
Articoli correlati