Esce di strada mentre si reca al primo giorno di lavoro: muore nella macchina incendiata 19enne di Riese Pio X

Muore nell’incendio della sua auto dopo aver sbattuto contro un muretto. Un gravissimo incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 5.45 in località San Vito di Altivole: una Fiat Punto condotta da Elisa Girolametto, una 19enne residente a Riese Pio X, è stata ritrovata carbonizzata sul ciglio della strada. All’interno purtroppo il corpo senza vita della giovane.

Dalla ricostruzione dell’incidente, la cui dinamica al momento è ancora al vaglio dei carabinieri della stazione di Riese, parrebbe che la giovane studentessa universitaria di infermieristica stesse percorrendo via degli Alpini quando ha perso il controllo della vettura per una distrazione, un malore o un malfunzionamento dell’auto, finendo contro un piccolo terrapieno di cemento sulla destra della carreggiata.

Il veicolo ha preso fuoco e i Vigili del fuoco di Castelfranco giunti sul posto hanno ritrovato la giovane morta ancora all’interno dell’auto: non è ancora chiaro se le cause del decesso siano riconducibili all’impatto o al fumo e alle fiamme che hanno invaso l’abitacolo.

Pare che la ragazza fosse alla guida di prima mattina perchè stava recandosi al suo primo giorno di tirocinio pratico in una residenza per anziani di Montebelluna.

I Vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per rimuovere il mezzo e mettere in sicurezza l’area dell’incidente.

(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Total
38
Shares
Articoli correlati