La Provincia ripristina la SP 422 “Alpago – Cansiglio”: 800 mila euro per messa in sicurezza, consolidamento e sostegno delle scarpate

La Provincia di Treviso ha ultimato negli ultimi giorni l’intervento di consolidamento e ripristino della SP 422 “Alpago – Cansiglio” dal km 36 al km 38, nel territorio comunale di Fregona.

I lavori, realizzati dalla ditta Veneta 21 Srl di Alpago (Belluno), vincitrice del bando di gara, si sono resi necessari per mettere in sicurezza i tratti al km 36+500, km 37+200 e km 38+200, soggetti a cedimenti e dissesti. Il valore complessivo dell’opera, finanziata nell’ambito delle Ordinanze di Protezione Civile n. 558/2018 a seguito delle calamità della tempesta Vaia, è di 800 mila euro.

La SP 422″Alpago – Cansiglio” si snoda a mezzacosta lungo il versante del massiccio del Cansiglio, salendo dall’abitato di Fregona: tutti i dissesti che sono stati consolidati grazie all’intervento della Provincia riguardano la parte di valle ai km 38+200, 37+200 e 36+200 e interessano la banchina laterale e parte della carreggiata. Nel dettaglio, oltre alla risistemazione del manto stradale, nei due tratti al km 37+200 e km 38+200 sono state realizzate opere strutturali di consolidamento e conservazione dei muri di sottoscarpa, necessari per prevenire lo smottamento di pendii naturali ripidi e assicurarne la stabilità; anche al km 36+500 sono stati costruiti e posizioni sistemi di contenimento, sostegno e protezione delle scarpate.

“Proprio in questi giorni abbiamo ultimato i lavori di consolidamento e ripristino di alcuni tratti della SP 422 che, a causa di cedimenti, rappresentavano un rischio per la sicurezza e dovevano necessariamente essere risistemati – sottolinea il presidente della Provincia di Treviso Stefano Marcon – un intervento importante, da oltre 800 mila euro, in una strada molto frequentata che dal centro di Fregona conduce al pian del Cansiglio e che, con l’avvicinarsi della stagione invernale, convoglierà ancora più cittadine e cittadini diretti nelle principali mete turistiche della zona. Anche quest’opera si inserisce nelle attività ad ampio raggio sul territorio di messa in sicurezza delle strade di competenza provinciale, per tutelare la cittadinanza e agevolare gli spostamenti”.

(Foto: Provincia di Treviso).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…