Moriago, un 2021 all’insegna delle opere pubbliche, programma triennale da oltre tre milioni di euro. Si parte con la pedonale di via Calmentera

In occasione del consiglio comunale di ieri sera, mercoledì 29 aprile, a Moriago della Battaglia, aperto dal sindaco Giuseppe Tonello è stato fatto l’elenco delle opere pubbliche contenute nella delibera per il triennio 2021-2023.

Tra gli obiettivi da raggiungere entro fine anno troviamo i seguenti progetti: il completamento del percorso pedonale lungo via Calmentera (da incrocio via Kennedy a Piazza Albertini a Mosnigo) per la cifra di 400mila euro che comprende inoltre degli interventi a carico di Ats (Alto Trevigiano Servizi) su acquedotto e fognatura per 200mila euro.

Sempre per il 2021 ci sarà l’efficientamento energetico su pubblica illuminazione (che comprenderà gli impianti sportivi, via Brigata Mantova e via San Rocco) per 130mila euro di cui 100mila di contributo statale, e, infine, la rotatoria al confine con il Comune di Sernaglia per un totale di 550.00 euro (di cui 200.000 dalla Provincia, 110.000 della Regione, 100.000 tramite privato e 30.000 dal Comune di Sernaglia).

Nel 2022 sono state programmate le sistemazione urbanistica della Piazza della Vittoria per 600.000 euro e quella dell’area esterna della Casa del Musichiere (250.000 euro).

Anche il 2023 sarà un anno importante in termini di progetti, sarà previsto infatti l’ampliamento del Centro Infanzia il Sorriso per un importo di 1 milione e 700mila euro.


(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati