Domani il 50esimo anniversario della Mostra dei Vini di Refrontolo: pranzo e ricavato per le spese legali della Pro loco

Spegnerà 50 candeline la Mostra dei Vini di Refrontolo e lo farà tramite un pranzo speciale organizzato per domani, giovedì 25 aprile, alle 12.30 nello splendido scenario della Barchessa di Villa Spada (nella foto l’inaugurazione dell’edizione 2018).

Un pranzo dal significato particolare, perché non dedicato solamente al 50esimo della Mostra, ma anche un’occasione per raccogliere i fondi necessari da versare alla sezione veneta dell’Unione delle Pro loco d’Italia (Unpli), la quale si era fatta carico delle spese processuali a sostegno di Valter Scapol, presidente della Pro loco di Refrontolo, invischiato nella causa relativa alla tragedia del Molinetto della Croda del 2 agosto 2014.

Scapol, assolto dalle accuse, ha voluto così ripagare quanti gli sono stati accanto in questi 4 anni complessi.

“Trattandosi del 50esimo anniversario della manifestazione, abbiamo voluto dare risalto all’iniziativa – ha spiegato Valter Scapol – ma anche dare il nostro contributo all’Unpli che fin da subito si è offerta di pagare le spese del processo: vogliamo fare il nostro meglio per ripagare l’aiuto”.

Sono stati 4 anni di processi, quindi la cifra è importante. – ha specificato il presidente della Pro loco di Refrontolo – Inizialmente si partiva da una cifra compresa tra i 40 e i 45 mila euro, poi con il prolungarsi della vicenda, con tutte le spese degli avvocati e dei periti del caso, siamo saliti a 60 mila, sforando la previsione di spesa fatta“.

Un pranzo, quindi, quello di domani, teso a celebrare il concetto di collaborazione, ma anche un’occasione per ripercorrere le tappe storiche di una tradizione rimasta ben radicata nel territorio, nonostante lo scorrere degli anni e il succedersi delle generazioni.

“Per l’occasione abbiamo allestito un collage di foto dagli anni settanta a oggi, dove vengono ripercorse le varie aperture e ricordati i personaggi e i presidenti che sono passati di qui. – ha annunciato Scapol – Contestualmente, un video riprodurrà le immagini proposte”.

Colgo l’occasione per ringraziare tutti quelli che sono stati al mio fianco, dai collaboratori ai privati, rivolgendo un grazie particolare al presidente del Consorzio Pro loco del Quartier del Piave Roberto Franceschet e al presidente regionale dell’Unpli Giovanni Follador. Ringraziamenti che farò anche in occasione dell’apertura della mostra”.

La Mostra dei Vini di Refrontolo verrà inaugurata domani, giovedì 25 aprile, e rimarrà aperta fino a domenica 12 maggio. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il numero 345 422 0522 oppure scrivere all’indirizzo mail proloco.refrontolo@gmail.com.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…