La comunità unita per l’asilo nido: rimesso a nuovo dopo il maltempo di luglio

Sabato scorso all’asilo nido comunale “Margherita” di Refrontolo si è svolta una piccola festa per inaugurare lo spazio esterno, rimesso a nuovo, con la partecipazione dei bambini accompagnati dalle famiglie, delle educatrici e dell’Amministrazione Comunale.

La tempesta che a luglio si è abbattuta su Refrontolo non aveva risparmiato nemmeno l’asilo nido comunale “Margherita”.

Dopo aver subito i danni, infatti le educatrici hanno pubblicato un post per esprimere il dispiacere di veder distrutto lo spazio gioco dei bambini, tutti i genitori hanno colto l’occasione per fare una colletta e si sono resi subito disponibili ad aiutare a riparare molti giochi.

Anche alcuni cittadini (che preferiscono rimanere anonimi) hanno offerto il loro contributo e l’amministrazione comunale si è occupata della nuova recinzione offrendo così un luogo sicuro ai bambini, bello e funzionale che rispetta la pedagogia dell’asilo basata sull’educazione all’aria aperta.

Inoltre, Bruno Piol con la sua famiglia ha donato diversi giochi da interno e una sabbiera riportante una targa commemorativa in ricordo dell’amata moglie Valeria Comello recentemente scomparsa.

(Foto: Comune di Refrontolo).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…