Refrontolo, il Comune acquista depuratori d’aria e ozonizzatori per le scuole: investimento da 10 mila euro

Con la pandemia in corso, c’è una certa attenzione in fatto di prevenzione e sicurezza: nel Comune di Refrontolo, ad esempio, l’amministrazione comunale ha deciso di acquistare dei depuratori d’aria e degli ozonizzatori per le scuole del paese.

L’arrivo dei mesi invernali, infatti, comporterà l’impossibilità di tenere aperte porte e finestre per far arieggiare e circolare l’aria nelle aule scolastiche come, al contrario, era stato possibile alla loro riapertura.

Per questo motivo, l’amministrazione ha acquistato questi dispositivi, per un valore complessivo di circa 10 mila euro.

“I depuratori d’aria saranno collocati nell’asilo del paese – ha spiegato il sindaco di Refrontolo Mauro Canal – e potranno così essere utilizzati in ogni situazione”.

Gli ozonizzatori, invece, saranno destinati alla scuola primaria. – ha proseguito il primo cittadino – Verranno messi in funzione sia per igienizzare gli ambienti, ma anche per togliere gli odori della mensa“.

Gli apparecchi saranno a breve disponibili e rappresenteranno uno strumento utile ad assicurare la sicurezza degli spazi scolastici, in aggiunta a tutte quelle norme e precauzioni già in atto.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it 

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…