Refrontolo, in scena l’ultima tappa del progetto “Cornici in piazza”: un cuore per San Valentino, simbolo dell’affetto per il paese

Un cuore per l’arrivo di San Valentino, l’appuntamento dedicato agli innamorati, è l’ultima tappa del progetto “Cornici in piazza”, promosso dall’amministrazione comunale di Refrontolo, in chiave turistica ma anche per ravvivare il territorio in un momento così segnato dalla pandemia.

Si tratta di una cornice posizionata nella piazza centrale del paese: una progettualità possibile grazie a Renzo Mazzero, titolare dell’azienda refrontolese Ram Cart, specializzata da oltre 40 anni nell’ambito della lavorazione della lamiera, che ha donato tutte le cornici finora esposte.

Il gesto di Renzo Mazzero, persona conosciuta a Refrontolo anche per l’impegno nel volontariato e per essere parte del gruppo Alpini paesano, è stato apprezzato dall’amministrazione comunale, che ha espresso “sincera gratitudine per l’impegno e l’affetto dimostrato per il paese e tutta la sua comunità”.

Il cuore rosso da poco installato presenta una dedica – “Innamorati di Refrontolo” – che vede una duplice valenza, a seconda di come viene posizionato l’accento (“Innamoràti” oppure “Innamòrati”).

Una cornice che rientra nell’ambito del progetto di promozione turistica “Visit Refrontolo”, proposto in diverse tappe che hanno seguito lo scandire delle stagioni e le varie festività: Pasqua, l’arrivo della primavera, poi dell’estate e dell’autunno, il Natale e ora San Valentino, tutto accompagnato da dediche, simboli e colori a tema.

In merito all’ultima installazione, Renzo Mazzero ha espresso il proprio attaccamento a Refrontolo: “Sento l’amore per il mio paese”.

(Foto: comune di Refrontolo).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…