Refrontolo, perde il controllo dell’auto e finisce nel fossato: morta la conducente

Gravissimo incidente questa mattina poco prima delle 11.30: sul rettilineo di via Crevada che da Pieve di Soligo porta a Conegliano, in zona Crevada, un Nissan Qashqai nero si è capottato, terminando la sua corsa nel fossato di destra. Per la donna, classe ’59, alla guida sono stati inutili i pur tempestivi soccorsi.

Pare che la donna prima abbia perso il controllo del mezzo finendo nel fossato a destra della carreggiata e dopo aver proseguito per alcuni metri ha impattato con un terrapieno e si è cappottata, fermandosi a una trentina di metri dalla fuoriuscita.

Le cause del tragico incidente non sono ancora chiare, forse si è trattato di un malore. A chiamare i soccorsi è stato un medico di passaggio: sul posto sono accorse due ambulanze insieme a un’automedica ed è stato mobilitato anche un elicottero del Suem, purtroppo ritornato indietro vuoto.

Sono intervenuti oltre alla polizia locale e ai carabinieri di Pieve di Soligo per i primi rilievi e accertamenti anche i Vigili del Fuoco per estrarre la donna dall’abitacolo dell’auto, ma si è visto subito che non c’era nulla da fare.

Al momento la strada è chiusa al traffico per consentire i rilievi e il recupero del mezzo, dunque le numerose auto in coda dovranno fare inversione di marcia.

(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…