Altri 20 lavoratori positivi all’Aia di Vazzola. Il maxi focolaio sfiora quota 200 tra i dipendenti

Sono 20 i positivi su 114 persone controllate: questi i risultati dello screening di ieri, mercoledì 2 settembre, presso i dipendenti dell’Aia di Vazzola.

I nuovi contagiati vanno ad aggiungersi agli 11 trovati positivi nel round effettuato su 214 persone nella giornata di martedì e il numero di infetti facenti parte del maxi focolaio di Vazzola sfiora dunque quota 200, a cui va comunque sommata una quarantina di contagiati tra familiari e amici del personale.

Risultano essere 31 quindi i nuovi contagiati, trovati positivi negli ultimi due giorni: gli stessi contribuiscono all’allargamento del focolaio che nelle ultime settimane è andato formandosi presso l’azienda di macellazione di polli con sede nel vazzolese.

“La situazione rimane sotto controllo – afferma Giovanni Zanon, sindaco di Vazzola – È doveroso dare atto al grande lavoro degli operatori dell’Ulss e all’attenzione che l’azienda ha posto in una fase così delicata, continueremo a comportarci con prudenza”.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…