Maggioranza e minoranza di Vazzola concordi su ristrutturazione in via Roma: “Lodare i privati intraprendenti”

L’edilizia privata, spesso motivo di perplessità per le complicate regole burocratiche che la regolano, è anche motivo di orgoglio: è quanto è emerso durante l’ultimo consiglio comunale di Vazzola lo scorso mercoledì 10 aprile, dove maggioranza e minoranza si sono trovate concordi sulla concessione per una ristrutturazione.

L’intervento in questione, che per l’appunto riguarderà via Roma (nella foto),  uno dei tratti più interessati dal traffico cittadino, è stato richiesto da un privato ed un’azienda per poter ristrutturare un immobile di proprietà e migliorarne la struttura e l’aspetto estetico, quest’ultimo visto con favore dall’intero consiglio comunale.

A trovare in particolare il favore anche della minoranza ci sarebbe la sistemazione di un muretto, giudicato di cattivo gusto e poco estetico nei confronti del resto degli edifici presenti nella via e delle due piazzette vicine, che sarebbero valorizzate se questo fosse adeguatamente sistemato.

La storicità di Vazzola, da sempre un vanto del paese, è infatti ben visibile lungo tutto il tratto di via Roma, dove si accede al parco Rossi (nella foto), alla chiesa e a piazza Vittorio Emanuele, dove sorge anche Palazzo Tiepolo, sede municipale e numerosi altri palazzi fino alla fine del tratto.

“I privati che mettono mano agli immobili sono da lodare – ha commentato il sindaco Pierina Cescon – ho visto il progetto e il muro dovrebbe venir abbassato ad un’altezza che lo renderà più consono”.

(Fonte: Thomas Zanchettin © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…