Numeri insufficienti, “salta” la classe prima alle elementari di Visnà nell’anno scolastico 2020-21″

A Visnà nell’anno scolastico 2020-2021 non si formerà la classe prima delle scuole elementari, sono solo 11 infatti i bambini che hanno fatto la richiesta per le iscrizioni.

Si è tenuta lunedì 10 febbraio, nella sala Tiepolo del comune di Vazzola la riunione con i genitori e l’amministrazione comunale per la questione delle iscrizioni al primo anno della scuola elementare della frazione del comune di Vazzola.

“L’amministrazione si è fatta carico di un malessere da parte della cittadinanza della frazione dì Visnà e ha operato per riuscire a trovare possibili soluzioni, – spiega l’assessore all’istruzione del comune di Vazzola Elisabetta Vazzoleretto, – ha da subito incontrato la Direzione didattica e successivamente indetto una riunione per un confronto”.

Purtroppo la richiesta ha visto solamente 11 domande, ne servirebbero almeno 15 per far partire la classe, questa decisione non dipende né dall’istituto né dall’amministrazione ma sono i numeri minimi imposti dal ministero.

Da settembre quindi la scuola elementare non avrà la classe prima ma solamente le ultime quattro classi che vedono un totale di 93 alunni iscritti.

“La partecipazione, – conclude l’assessore, – è stata numerosa, così come gli interventi. Si sono cercate possibili soluzioni anche con un contatto diretto con le famiglie, ma alla fine i numeri non hanno permesso l’avvio della classe primaria”.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Comune di Vazzola).
#Qdpnews.it 

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…