Vazzola, rapina all’orario di chiusura domenica sera al Bar 21: titolare minacciato durante la rapina

Rapinato e minacciato da tre banditi: momenti di terrore per il titolare del bar “21” nella serata di ieri, domenica 16 febbraio 2020, attorno alle 23.15.


Nel locale, situato all’angolo tra via Liberazione e la strada provinciale 44 a Vazzola, proprio all’orario di chiusura, quando stava chiudendo il proprio bar, il titolare ha visto entrare tre malviventi che lo hanno minacciato con un bastone e un taglierino.

“Uno mi teneva in un angolo, – spiega l’uomo, – mentre gli altri due aprivano tutti i cassetti portandomi via l’incasso della giornata, il portafoglio e anche qualche gratta e vinci”.

Immediata la denuncia ai carabinieri della vicina stazione di Codognè che giunti tempestivamente sul posto hanno avviato le indagini anche con l’utilizzo delle telecamere di videosorveglianza del paese.

Tre anni fa, anche se con una gestione diversa, lo stesso bar era stato preso di mira da altri malviventi che in quel caso a locale chiuso avevano rubato il cambio monete della sala slot.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Web).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…