Confindustria Veneto Est, completata la squadra di presidenza: Gianmarco Russo nominato direttore generale

A pochi giorni dall’efficacia, il 1 gennaio 2023, dell’accordo di integrazione che ha dato vita a Confindustria Veneto Est – Area Metropolitana Venezia Padova Rovigo Treviso, il Consiglio di Presidenza e il Consiglio Generale della nuova Associazione, la seconda Territoriale del Sistema Confindustria con oltre 5.000 imprese associate per 270.000 collaboratori, si sono riuniti oggi per la prima volta nella sede di Venezia-Marghera sotto la guida del presidente Leopoldo Destro.

Il Consiglio di Presidenza ha completato la nuova squadra con l’attribuzione delle deleghe e, su proposta del Presidente, ha deliberato all’unanimità la nomina di Gianmarco Russo quale nuovo Direttore Generale dell’Associazione, che si è reso disponibile. L’incarico decorrerà dal 1° aprile 2023 e consentirà un graduale avvicendamento con l’attuale Direttore Generale Giuseppe Milan. Il Consiglio ha inoltre salutato calorosamente e ringraziato il Direttore di Confindustria Venezia-Rovigo Gianpiero Menegazzo che dal 31 dicembre 2022 è in pensione.

La nuova squadra che guiderà Confindustria Veneto Est è al servizio di un’area vasta metropolitana dinamica, innovativa e fortemente internazionale, che rappresenta il 55% del valore aggiunto industriale del Veneto e il 6,8% di quello italiano. Nel 2021 l’area ha generato ben 32,5 miliardi di euro di export, ossia il 46,2% del totale veneto e il 6,3% di quello nazionale.

«È una squadra di presidenza di assoluto livello, imprenditoriale, professionale e umano – ha dichiarato il presidente di Confindustria Veneto Est, Leopoldo Destro – che esprime la grande unità tra territori, settori industriali, dimensioni di impresa al servizio di un grande progetto che renda le nostre imprese sempre più competitive e il territorio sempre più attrattivo a livello internazionale. Una compagine che risponde a una visione sul futuro, condivisa tra pubblico e privato che dovrà concentrarsi su alcune priorità strategiche, a cominciare da sostenibilità, digitalizzazione, innovazione, capitale umano e crescita dimensionale, ma anche mismatch di competenze e natalità, per contribuire a far compiere un salto di paradigma allo sviluppo del nostro territorio. A nome di tutte le imprenditrici e gli imprenditori di Confindustria Veneto Est e mio personale ringrazio di cuore Giuseppe Milan che, da profondo conoscitore delle realtà associative e imprenditoriali, ha sempre saputo leggere e anticipare i cambiamenti del territorio e i bisogni delle imprese associate. Giuseppe è stato risorsa instancabile e preziosa, vero collante tra tutte le strutture associative affiancando i Presidenti che si sono avvicendanti negli anni anche nel complesso progetto delle fusioni tra territoriali. Il mio più sincero benvenuto a Gianmarco Russo con il quale condivideremo il compito non solo di dare pieno compimento all’aggregazione, ma anche di realizzare importanti progetti per supportare le imprese associate nei loro percorsi di crescita affrontando sempre con coraggio e determinazione tutte le sfide che l’economia e la società ci porranno davanti. Ringrazio il Consiglio di Presidenza per aver appoggiato questa scelta e il Consiglio Generale per averla condivisa. Auguro a Giuseppe e Gianmarco un grande in bocca al lupo».

«Ringrazio Gianpiero Menegazzo per tutto il lavoro svolto in questi anni alla Direzione dell’Associazione – ha dichiarato il vicepresidente Vicario, Vincenzo Marinese -. Le sue capacità diplomatiche e la sua confidenza con il territorio gli hanno permesso di costruire e cucire il rapporto con associati, parti sociali e istituzioni che hanno reso possibile concretizzare progetti e obiettivi di grande spessore, sempre a beneficio delle imprese e dell’area vasta che la nostra Associazione serve. Un professionista capace e tenace che ha sempre lavorato al fianco della Presidenza e a favore di tutta la struttura, rimanendo sempre un passo indietro rispetto all’Associazione, a volte nell’ombra, ma sempre con grande efficacia e determinazione. Grazie di cuore Gianpiero e ad maiora!».

(Foto: Confindustria Veneto Est).
#Qdpnews.it

Total
29
Shares
Articoli correlati