Escursionista precipita dal muretto della strada, elitrasportato in ospedale

L’elisoccorso

Verso le 12.30 di oggi, sabato, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato a Cibiana di Cadore, per un escursionista caduto per due metri da un muretto della strada militare.

Il 59enne vicentino, che si trovava con altre tre persone e lamentava difficoltà a respirare e dolore alla spalla, è stato preso in cura dall’equipe medica atterrata poco distante.

Con un sospetto trauma costale e alla spalla l’infortunato è stato imbarcato e trasportato in ospedale.

Alle 16 circa è scattato un secondo allarme: una coppia padovana, lei 24 e lui 28 anni, con il loro cane era rimasta bloccata nella neve nei pressi del Rifugio Scoiattoli.

Partiti da Passo Giau, i due avevano seguito le piste fino al Rifugio Averau per poi scendere allo Scoiattoli. Con l’intenzione di rientrare al passo lungo il sentiero 443, la coppia si è però ritrovata nel percorso innevato.

Raggiunti da una squadra del Soccorso alpino della Guardia di finanza con gli sci d’alpinismo, gli escursionisti hanno seguito i soccorritori che hanno battuto traccia per rientrare al Rifugio.

Da lì, sono stati accompagnati col gatto delle nevi fino al parcheggio degli impianti e in auto al Passo.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati