Resta chiusa in entrambe le direzioni la statale Alemagna: in corso i lavori di ripristino della viabilità dopo la frana

Ancora chiusa, in entrambe le direzioni, la strada statale 51 “di Alemagna”, a seguito della frana verificatasi nel pomeriggio di ieri, all’altezza del Km 110,000, a Cortina d’Ampezzo tra le località di Fiames e Passo Cimabanche (leggi l’articolo).

La chiusura si è resa necessaria per consentire alle squadre di Anas e delle Forze dell’Ordine la gestione della viabilità e di proseguire con l’intervento della riapertura del tratto nel più breve tempo possibile. Tutte le deviazioni sono segnalate in loco.

Le squadre di Anas, in collaborazione con i Vigili del Fuoco, stanno lavorando ininterrottamente dalla serata di ieri per condurre tutte le operazioni necessarie alla rimozione di materiali e detriti dal piano viabile e, allo stesso tempo, per monitorare il fronte della frana.

Sulla zona, attualmente, le condizioni meteo non sono ancora favorevoli e, di conseguenza, le intense precipitazioni atmosferiche non consentono ancora la riapertura della statale in piena sicurezza.

Nel pomeriggio di oggi sabato si è parzialmente allagata la rotatoria di accesso alla zona industriale di San Giacomo/Scomigo, al confine tra i territori di Conegliano, Vittorio Veneto e Colle Umberto, sempre lungo la Statale 51.

(Foto: Anas – Vigili del Fuoco di Treviso – Qdpnews.it © riproduzione riservata ).
#Qdpnews.it

Total
1
Shares
Articoli correlati