Due Comuni nel mirino dei ladri: “Chiudete tutto e lasciate un punto luce acceso”

Sarmede e Cappella Maggiore nel mirino dei ladri

I Comuni di Sarmede e Cappella Maggiore si trovano, in questi giorni, nel mirino dei ladri. Per questo motivo, le due amministrazioni comunali hanno diramato avvisi che sollecitano i cittadini a prestare la massima attenzione e a prendere tutte le precauzioni del caso.

Con l’avvicinarsi del periodo natalizio e l’accorciarsi delle giornate, è ormai consolidato che i ladri iniziano a mobilitarsi più frequentemente e in tutto il territorio. Negli ultimi giorni tra i Comuni dell’Alta Marca maggiormente colpiti sembrano esserci Sarmede e Cappella Maggiore. Sono stati riscontrati infatti dei furti, uno nel centro di Sarmede, fortunatamente andato a vuoto, e uno a Rugolo, purtroppo andato a segno. Furti anche a Cappella Maggiore. Indicativamente, la fascia oraria in cui sono stati compiuti sarebbe compresa tra le 17 e le 20.

Considerato il verificarsi di recenti furti e tentativi di furto all’interno del territorio, il sindaco di Sarmede Larry Pizzol ha invitato formalmente la popolazione a “prestare attenzione nel chiudere gli infissi e le porte delle proprie abitazioni quando sono assenti da casa, lasciare ove possibile un punto luce esterno acceso e, in caso le abitazioni siano dotate di sistema di allarme, di azionarlo anche per brevi spostamenti”.

Inoltre di “segnalare senza alcun indugio ogni eventuale movimento considerato sospetto alle Forze di Polizia (Comando Stazione Carabinieri di Cordignano – Recapito telefonico 0438/999033 – numeri telefonici 112, 113) – oppure all’Ufficio di Polizia locale del Comune di Sarmede (Tel. 0438/582721), ponendo in atto le opportune accortezze, onde scongiurare il possibile verificarsi di furti, raggiri, truffe, in particolare nei confronti della popolazione anziana, e/o altri episodi spiacevoli che possano porre a repentaglio la sicurezza dei cittadini. Si prega, altresì, di porre maggiormente attenzione a tali accorgimenti, soprattutto nella fascia oraria dalle ore 16.00 alle ore 21.00”.

Anche il Comune di Cappella Maggiore con il sindaco Mariarosa Barazza invita a “prestare sempre la massima attenzione. Semplici ma a volte efficaci accorgimenti possono essere: tenere sempre chiuse porte e infissi, dotarsi di sistemi di allarme e azionarli anche per brevi spostamenti, lasciare se possibile un punto luce esterno acceso. L’orario in cui prestare la massima attenzione solitamente è alla sera, già dall’imbrunire. Ricordiamo i numeri per le segnalazioni: Comando Stazione Carabinieri di Cordignano tel 0438/999033; Pronto intervento tel 112. 113; Ufficio Polizia Locale del Comune di Cappella Maggiore tel 0438 932211. È sempre attivo e funzionante il gruppo Controllo del Vicinato. Per nuove adesioni e informazioni: tel 0438 932211, e-mail franco.bonato@comune.cappellamaqqiore.tv.it“.

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati