Il Comune di Miane punta all’elettrico: una nuova auto rispettosa dell’ambiente sostituisce la vecchia vettura inquinante

La sostenibilità ambientale e la svolta green non sono un optional a Miane: pochi giorni fa, infatti, il Comune di Miane ha fatto un ulteriore passo in questa direzione proseguendo sulla strada già tracciata negli ultimi anni.

È stata acquistata e comincerà a viaggiare per le strade di Miane un’auto elettrica che sostituisce una vettura utilizzata da 20 anni, inquinante e non più sicura, affiancandosi al Volkswagen Caddy a metano in uso da tempo.

Con un investimento di circa 17mila euro, ed approfittando con tempestività di un finanziamento statale di 6 mila euro, implementa il parco macchine comunale una Renault Zoe ottima per costi e funzionalità, adatta al territorio pedemontano e con una buona autonomia.

“Verrà usata dai dipendenti del Comune – dichiara il sindaco Denny Buso -, dagli amministratori e temporaneamente anche dal vigile finché, entro fine anno, ne sarà sostituita l’auto, che compie anch’essa 20 anni e che dà segni di cedimento. In questo caso, sarà effettuato un acquisto in linea con la sostenibilità ambientale e con le crescenti necessità della polizia locale di un mezzo attrezzato alle necessità”.

Inoltre a Miane, davanti al municipio, c’è da tempo una colonnina per la ricarica delle auto elettriche, “rifornita” dall’energia derivante dai pannelli solari del Comune. L’acquisto del nuovo mezzo va nella stessa direzione: un maggior rispetto dell’ambiente.

 

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Comune di Miane).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…