Miane, 13 volontari alpini impegnati nella pulizia del trodo 988: “Manutenzione impegnativa per il dislivello del sentiero”

È ritornato anche quest’anno, a Miane, l’appuntamento estivo con la pulizia dei sentieri montani frazionali. Le penne nere, come sempre, hanno risposto con un convinto e gratuito “Presente”.

Lo scorso sabato 27 luglio, 13 volontari del gruppo alpini di Miane hanno provveduto alla manutenzione del sentiero Cai 988. Un “trodo” che, con partenza dalla località Casella, nella valle di San Pietro, sale a malga Mont, più precisamente alla Forcella delle Fede, passando per la località Pianezze di Miane.

Miane volontari pulizia luglio

“Un sentiero con dislivello di circa 1.000 metri, che è molto impegnativo per la manutenzione – commentano gli alpini del gruppo di Miane -, poiché tutto ciò che serve per il lavoro deve essere trasportato a spalla (carburante, attrezzature, vernici, alimenti e bevande). Per l’opera di sfalcio, per tutta la mattinata hanno lavorato 13 volontari alpini, con partenza alle ore 6 dalla località Mont e con l’ausilio di decespugliatori e motoseghe”.

Un lavoro prezioso di tutela dei sentieri prealpini, quello degli alpini mianesi, che avviene di pari passo con quanto stanno facendo in queste settimane numerosi volontari dei Comuni limitrofi. Tutti uniti da un grande obiettivo: donare un “giardino” curato agli appassionati locali ed agli escursionisti in arrivo, un territorio mozzafiato da tutelare come un patrimonio inestimabile.

Miane sentiero 988
(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Gruppo alpini Miane).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…