Miane, lieve scossa di terremoto registrata nel pomeriggio dai sismografi del Centro di ricerche sismologiche

Una leggera scossa di terremoto è stata registrata dai sismografi, senza venire minimamente percepita dalla popolazione, nel pomeriggio di giovedì 10 febbraio, poco prima delle ore 18, nei pressi del territorio comunale di Miane.

Il piccolo movimento registrato dalle apparecchiature del Centro di ricerche sismologiche dell’Ogs, l’Istituto nazionale di oceanografia e geofisica sperimentale di Trieste, ha avuto una magnitudo di 1,8 gradi della scala Richter, con possibili leggere oscillazioni di 0,3 punti in più o in meno.

L’epicentro è stato individuato un chilometro a nordest del territorio mianese. I dati potranno essere aggiornati con maggiore precisione nelle prossime ore, e comunque la scossa non è stata, per sua natura, percepita dalle persone.

Ieri mercoledì sera, invece, una serie di scosse assai più consistenti aveva colpito l’Emilia Romagna, con epicentri tra le province di Reggio Emilia e Modena: la più potente ha avuto una magnitudo di 4,4 gradi Richter, con epicentro a Correggio, ed è stata percepita, sia pure flebilmente, anche in alcuni Comuni veneti.

(Foto: archivio web).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…