Moreno Guizzo si candida a sindaco con “Miane per Te”: “Basta con la cultura dell’apparire, il dialogo risolve i problemi”

Moreno Guizzo, 38 anni, sposato e padre di tre figli che frequentano le scuole locali, è il secondo candidato sindaco di Miane a comunicare ufficialmente la sua discesa in campo in vista delle elezioni amministrative di giugno.

“Dopo cinque anni di assenza torno a presentarmi agli elettori come candidato alla carica di sindaco per il Comune di Miane – afferma Guizzo -. Questa scelta è maturata strada facendo, soprattutto negli ultimi mesi, parlando con tanti miei concittadini, che mi hanno chiesto di offrire una valida alternativa all’attuale amministrazione“.

Sì, perché Guizzo è stato capogruppo della maggioranza leghista che amministra il paese dal 2009, poi vicesindaco di Angela Colmellere (contro cui si schiererà alle elezioni dell’8-9 giugno) dal 2011 al 2019. 

“Vivo a Miane da quando sono nato e ho sempre voluto fare qualcosa per gli altri, per il mio paese, per la mia comunità – precisa Guizzo -. Ho cominciato come volontario della Pro loco, per poi passare alla mia prima esperienza amministrativa: capogruppo di maggioranza dal 2009 al 2011, poi vicesindaco dal 2011 al 2019. Con il passare degli anni ho maturato molte esperienze, ma la passione è rimasta ancora quella di sempre”.  

Un gruppo di maggioranza, quello di “Un futuro per Miane”, che nel 2019 aveva appoggiato il sindaco attuale e non ricandidato, Denny Buso, gruppo da cui Moreno Guizzo ha preso le distanze e che, quasi in toto, appoggerà il “tris” della Colmellere.

Guizzo invece ha deciso di proporre una lista diversa, chiamandola “Miane per Te”: “Ho costruito una squadra di persone per discutere anzitutto le problematiche che assillano il nostro Comune. Una squadra trasversale in cui sono presenti persone di ogni età, con interessi diversi, con idee diverse, ma con un unico obiettivocostruire un programma che valorizzi Miane e lo riporti ai tavoli di discussione alla pari con gli altri comuni“.

“Da questa squadra, forte di entusiasmo, è nata la nostra listagiovane e carica, che già dal nome (“Miane per Te”) garantisce il nostro impegno, il mio in primis – conclude Guizzo -. Basta con la cultura dell’apparire, ma dialogo con il cittadino per trovare soluzioni ai suoi problemi. Cambiare si può, ma soprattutto si deve!”.

(Foto: per concessione di Moreno Guizzo).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…