Nazionale italiana di ciclismo, le azzurre della pista e della strada in ritiro in Spagna. Presente anche la mianese Laura Tomasi

Nazionale italiana di ciclismo in ritiro in Spagna, a Calpe. Il Commissario tecnico Paolo Sangalli ha chiamato in causa alcune ragazze del settore della strada, e tra queste c’è anche la mianese Laura Tomasi.

La giovane dell’Uae Team è stata convocata assieme a Marta Bastianelli, Marta Cavalli, Elena Cecchini, Letizia Borghesi, Chiara Consonni, Martina Fidanza, Eleonora Camilla Gasparrini, Vittoria Guazzini, Erica Magnaldi, Federica Damiana Piergiovanni ed Elena Pirrone.

E proprio in questi giorni a Calpe si è visto un mix di consapevolezza, unione e spirito di gruppo, dove le azzurre di strada e pista hanno fatto una chiacchierata virtuale: un simpatico sneak peek dal raduno, in questi giorni impegnate nel training camp.

Attraverso una diretta sul canale Instagram della FCI, le ragazze hanno risposto alle domande dei followers più curiosi, raccontando le dinamiche delle sessioni di allenamento, le proprie ambizioni, l’emozione del vestire la maglia azzurra e la responsabilità che segue l’averla conquistata.

Un appuntamento che ha un duplice scopo: far sentire alle nostre atlete la vicinanza della Federazione e raccontare a 360 gradi la realtà delle nostre Nazionali attraverso le parole dei protagonisti di questo sport.

E anche per la “nostra” Laura un modo per cominciare al meglio questo 2022, per poi dare del proprio meglio in pista.

(Foto: FCI).
#Qdpnews.it

Total
8
Shares
Articoli correlati