Un po’ di Combai in Giappone: prestigiosa medaglia d’argento ai Sakura Awards per il Valdobbiadene docg “Carla” del Poeta Contadin

Altro eccellente traguardo per la famiglia di Diego Stefani, il Poeta Contadino di Combai, che lo scorso anno ha festeggiato 120 anni di storia enogastronomica. (qui l’articolo).

Nei giorni scorsi l’azienda agricola “Crodi’s wine” di Laura Stefani ha vinto la medaglia d’argento ai Sakura Japan Women’s Wine Awards, rinomato concorso enologico giapponese in cui la giuria ha degustato e valutato esclusivamente vini realizzati da donne provenienti da tutto il mondo. 

La Silver Medal è andata al “Carla” Valdobbiadene docg, il vino più femminile dell’azienda, dedicato a Carla Mattiola, la moglie del poeta contadino.

Oggi alla guida dell’azienda agricola e dell’ostaria “Al contadin” di Combai c’è Laura Stefani, prima donna a gestire questa eredità familiare e figlia di Diego e Carla.


“Ho deciso di partecipare al Sakura Japan Women’s Wine Awards perché mi sentivo rappresentata, in quanto uno degli obiettivi di questo concorso è espandere e sostenere le donne che lavorano nell’industria del vino – afferma soddisfatta Laura Stefani -. Inoltre necessitavo di capire quale fosse il punto in cui mi trovavo con l’azienda”.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 158933621_732117397487586_1737155607904521668_n.jpg

“È il secondo anno che partecipiamo, l’anno scorso abbiamo ottenuto la medaglia d’argento con il Verdiso fermo, un prodotto sconosciuto al mercato giapponese, ma che è stato molto apprezzato – prosegue Laura -. Quest’anno abbiamo deciso di testare le nostre scelte proponendo il nostro Valdobbiadene docg nella versione Dry nel suo primo anno di produzione ed anche questa volta siamo arrivati alla medaglia d’argento“.

“Questa competizione è in continua crescita ed espansione, quindi un buon test per capire cosa pensano di noi – continua entusiasta -. I campioni consegnati per l’edizione 2021 sono stati 4.562, provenienti da 32 paesi, poco più di 2.000 sono arrivati a medaglia, credo sia un grande risultato per la nostra piccola realtà“.

“Per noi questi due premi sono dei punti di partenza per il proseguo delle nostre scelte (siamo l’unica azienda certificata Bio del comune di Miane) e non nascondo la nostra soddisfazione per questi riconoscimenti, ma da qui si parte per evolvere sempre di più” ha concluso Laura Stefani.

Il sindaco Denny Buso, tecnico enologo formatosi al “Cerletti” di Conegliano, si complimenta con la famiglia Stefani per il premio ricevuto, ben consapevole che il Giappone sia molto attento alle eccellenze enologiche e che pochi vini di qualità possano partecipare ai concorsi nipponici. 

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Azienda agricola Crodi’s Wine)
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…