Addio a Giuliana Mazzocato. Il ricordo dell’ex collega infermiera: “Indimenticabile il suo sorriso”

Giuliana Mazzocato

Lutto a Covolo per la scomparsa di Giuliana Mazzocato, mancata all’affetto dei suoi cari ieri martedì 23 aprile all’età di 63 anni.

Infermiera molto stimata per il suo lavoro e per la sua umanità, era malata da tempo ed era ricoverata alle Opere Pie d’Onigo.

Ne danno il triste annuncio la figlia Camilla Aurora, la sorella Mirta, il fratello Vittorio, le cognate, i cognati, i nipoti, gli altri parenti, gli amici, gli ex colleghi e tutte le persone che le hanno voluto bene in vita.

L’ultimo saluto alla cara Giuliana sarà dato venerdì 26 aprile alle ore 15.30, nella chiesa parrocchiale di Covolo, ove la salma giungerà dalla chiesetta delle Opere Pie d’Onigo. Il Santo Rosario sarà recitato alle ore 20 di questa sera, mercoledì 24 aprile, nella chiesetta di Sant’Antonio “alle Barche”.

“Ho lavorato con Giuliana negli anni Novanta – afferma l’ex infermiera valdobbiadenese Rita Zago -, quando ci fu il passaggio dei reparti psichiatrici agli Istituti San Gregorio. È stato un piacere lavorare insieme a lei per la sua professionalità e disponibilità. Aveva sempre il sorriso e una parola scherzosa per le pazienti, anche quelle che si trovavano in reparti un po’ critici. La ricordo con affetto assieme a tutte le colleghe che hanno lavorato con lei a Valdobbiadene”.

I familiari ringraziano in particolare tutti gli operatori dell’ospedale di comunità delle Opere Pie d’Onigo per le amorevoli cure prestate alla loro congiunta e le colleghe che sono state vicine a Giuliana nel suo periodo di degenza, oltre a tutte le persone che parteciperanno alla cerimonia funebre.

(Foto: Onoranze Funebri Della Bianca Luigi).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…