Individuato il pirata della strada: dopo l’investimento ha abbandonato l’auto in un casolare

È stato individuato dai Carabinieri il pirata della strada che nella serata di ieri avrebbe travolto una coppia che stava passeggiando lungo via Montello nella frazione pederobbese di Onigo, all’altezza di via Montello. 

La coppia di cinquantunenni residenti nel Bresciano era però domiciliata in paese ed erano usciti a passeggiare assieme al loro cane quando sono stati travolti da un uomo. L’automobilista dopo l’investimento ha lasciato la propria auto in un casolare abbandonato a pochi chilometri da via Montello

I Carabinieri, che fin da subito si erano messi sulle tracce dell’automobilista, hanno prima rintracciato l’auto del presunto investitore e quindi lo stesso conducente, nel frattempo ritornato a casa. All’arrivo dei Militari l’uomo, anche lui cinquantunenne, si è rifiutato di sottoporsi all’alcool test.

L’uomo è stato arrestato e successivamente, non essendoci particolari misure cautelari a suo carico, rimesso in libertà. Molto probabilmente dovrà rispondere alle accuse di lesioni personali stradali gravissime, fuga a seguito di incidente con danni alle persone e del rifiuto di sottoporsi agli esami per chiarire il suo stato psicofisico. 

Il suo veicolo è stato posto sotto sequestro e sulla vicenda la procura della repubblica di Treviso aprirà un fascicolo. 

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…