Pederobba, la grande famiglia di A3 Fotomeccanica Triathlon perde la 44enne Francesca Manfè, investita da un’auto in provincia di Pordenone

Lutto nella grande famiglia di A3 Fotomeccanica Triathlon di Pederobba per la morte di Francesca Manfè, triatleta 44enne morta ieri pomeriggio in via Prata a Tamai di Brugnera (Pordenone).

La donna, residente a Brugnera, è stata travolta da un’automobile mentre stava facendo sport ed è deceduta nell’ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone, dove era giunta in gravi condizioni.

Francesca lascia nel dolore il marito Marco e due figli minorenni, oltre a parenti, amici e colleghi.

“La nostra estesa famiglia A3 piange la recente amica e compagna di avventure sportive Francesca – afferma il presidente Fabio Flora – Un abbraccio a tutta la famiglia provata così duramente da una tragedia immensa come questa”.

In un periodo di guerre, perdere la vita facendo ciò che di più sano e genuino c’è come lo sport aggiunge rabbia alla tristezza – conclude – purtroppo la vita comprende anche queste cose. Faremo sport ancora più forte di prima anche per Lei”.

Un anno fa Francesca era passata in “A3 Fotomeccanica Triathlon”, una delle realtà di punta della Regione Veneto in questa disciplina sportiva e tra le sei migliori società d’Italia.

Nel 2010 la società, che ha sede a Pederobba, era composta da 40 atleti, poi è cresciuta nel tempo comprendendo anche atleti residenti nelle province di Belluno, Padova e Vicenza.

(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…