Droga e “brutte frequentazioni”: chiuso per sette giorni “Al Faraone”

Il bar “Al Faraone” chiuso dalla Polizia

Dopo numerosi controlli da parte delle pattuglie del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Conegliano, il Questore della Provincia di Treviso Manuela De Bernardin ha disposto la sospensione della licenza per sette giorni del bar “Al Faraone” di San Fior. 

Durante i controlli gli agenti hanno documentato alcuni episodi che avrebbero destato allarme sociale sia all’interno sia nelle vicinanze del locale, come la frequentazione da parte di persone segnalate come abituali assuntori di droga o di pregiudicati. In due casi sono state anche rinvenute sostante stupefacenti.

L’ordinanza è stata applicata su proposta del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Conegliano e notificata al titolare dell’esercizio commerciale questa mattina

Il provvedimento, spiega la Polizia, si è reso necessario al fine di contrastare questo genere di situazioni, una misura che punta alla sicurezza e all’ordine pubblico oltre che a contrastare il radicamento di un’attività di spaccio all’interno dell’esercizio pubblico in questione, dissuadendo la frequentazione dei soggetti malavitosi.

(Foto: Questura di Treviso).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…