La cultura al centro a San Fior, si parte il 20 novembre con “La leggenda di Giovanni Due Cuori. Janusz Korczak il medico dei bambini”

Saranno molte le occasioni per “parlare di cultura” nel Comune di San Fior nei mesi di novembre e dicembre 2021 con diversi eventi che si terranno nella Sala Polifunzionale, accanto al municipio.

Sabato 20 novembre, alle ore 21, in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il collettivo di ricerca teatrale di Vittorio Veneto, in collaborazione con la compagnia Colonna Infame di Conegliano e il patrocinio del Comune di San Fior, presenterà “La leggenda di Giovanni Due Cuori. Janusz Korczak il medico dei bambini” di e con Carlo De Poi (Per informazioni e prenotazioni si può telefonare al numero 348-9220562).

Sabato 27 novembre, alle ore 21, la Compagnia Teatrale Tremilioni presenta “La locandiera” di Carlo Goldoni, regia di Antonio Sartor (Ingresso gratuito con prenotazione su Eventbrite al link).
 
Dal 28 novembre al 5 dicembre 2021, invece, sarà il turno di “Sannicolibri”, la mostra-mercato del libro organizzata dall’Associazione Musicale Sanfiorese
in collaborazione con la libreria dei ragazzi “Treno di Bogotà” e il Comune di San Fior (Ingresso libero dalle ore 15 alle 19, domenica 5 dicembre dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17).

Domenica 28 novembre, alle ore 16.30, la biblioteca di San Fior invita i cittadini alle letture animate di Giacomo Bizzai per bambini di età 4-10 anni (Ingresso gratuito con prenotazione via mail all’indirizzo di posta elettronica biblioteca@comune.san-fior.tv.it o telefonica telefonando al numero 0438-266570).
 
Domenica 5 dicembre 2021, alle ore 17.30, l’associazione “Amici di Toni Soligon”, con il patrocinio del Comune di San Fior, presenta “Toni Soligon un ricordo tra Arte e Restauro”, le riflessioni e gli spunti sulle figure dei santi e il significato di alcune immagini iconografiche fornite da Toni e la stesura del libro “L’oratorio di San Francesco di Paola in Revine” con la partecipazione di Emanuela Ruggiu (Ingresso libero ad offerta consapevole, tutte le informazioni sulla pagina Facebook “Amici di Toni Soligon”).
 
Tutte le manifestazioni si terranno in Sala Polifunzionale, nel rispetto delle norme e prescrizioni anti-Covid vigenti: esibizione di Green pass valido (a partire dai 12 anni), utilizzo di mascherine, eccetera.

Dove specificato nell’evento, è richiesta la prenotazione, secondo le modalità indicate dal Comune di San Fior.

Qualora la capienza massima consentita diminuisca per nuove disposizioni in relazione alla situazione epidemica, l’assegnazione dei posti avverrà in ordine cronologico di prenotazione.

(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Total
21
Shares
Articoli correlati