San Fior, domani l’addio a Nilo Leiballi, era noto imprenditore nel settore della carne: il funerale in forma privata

Una persona riservata e molto attiva: così viene ricordato Nilo Leiballi, imprenditore nel settore della carne, scomparso nella mattinata di ieri, lunedì 20 maggio, nel Comune di San Fior.

Era presidente della Leiballi Carni, azienda del settore della macellazione di carne bovina e selvaggina fresca, situata in via Nazionale nella frazione di Castello Roganzuolo del Comune di San Fior, che aveva finito la propria corsa professionale nel 2013.

Sposato e padre di tre figli, Nilo Leiballi in passato si era speso anche per la squadra di calcio locale del Castello Roganzuolo di cui era stato presidente. Molto noto nella sua figura di imprenditore alla guida di un’azienda di una certa dimensione, era visto come un uomo in grado di reggere il timone di una realtà professionale come quella di famiglia. Era, inoltre, il fratello di Guido Leiballi, titolare dell’hotel Prealpi a San Vendemiano.

Nonostante fosse una persona sempre impegnata e attiva, come ricorda chi lo conosceva, da qualche mese gli era stato riscontrato qualche problema di salute. Il funerale sarà celebrato in forma privata nella mattinata di domani, mercoledì 22 maggio.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze Funebri Memorial).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…