San Fior, pubblicato il piano regolatore cimiteriale comunale: osservazioni entro 30 giorni dal 24 gennaio

Il piano regolatore cimiteriale del Comune di San Fior è stato depositato ed è a disposizione del pubblico per la libera consultazione nella segreteria comunale. Era stato adottato dal consiglio comunale con la deliberazione numero 24 del 9 aprile 2019 relativa alla variante numero 8 al piano degli interventi.

Nell’ambito urbanistico, in materia igienico sanitaria, regola l’evoluzione nel tempo della domanda di sepolture e gli strumenti per soddisfarla. Il piano, come nel caso di San Fior, contempla la previsione delle necessità di future sepolture, le loro tipologie e le eventuali previsioni di ampliamento o ridefinizione delle aree cimiteriali e dei vincoli relativi.

Vengono anche specificate le norme tecniche di attuazione che regolano gli interventi operativi. Il piano cimiteriale cittadino, consultabile per 30 giorni consecutivi dal 24 gennaio 2020, comprende l’insieme di tutti i cimiteri dell’area del Comune e ha una durata minima di 20 anni.

Ogni interessato può formulare osservazioni entro i successivi trenta giorni così come previsto dalla legge.

In ogni caso, l’ottava variante al piano degli interventi è consultabile sul sito web del Comune di San Fior alla pagina relativa.

Il diritto di poter presentare delle osservazioni rappresenta la concretizzazione della trasparenza e della pubblicità dell’attività amministrativa dove il singolo cittadino, nel rispetto dei tempi e dei modi previsti dall’ordinamento giuridico italiano, può inserirsi nell’ottica del perfezionamento dell’azione della pubblica amministrazione.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it 

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…