Tragedia a San Fior di Sopra: 76enne ritrovato carbonizzato in casa

L'abitazione dell'anziano in via Campardo Basso
L’abitazione dell’anziano in via Campardo Basso

Macabro ritrovamento nella mattinata di oggi, lunedì 6 febbraio: un uomo classe 1947, Angelo Pescador, residente in via Campardo Basso, è stato ritrovato privo di vita a terra con ustioni gravissime sul corpo.

A trovarlo sono stati i vicini, che si sono insospettiti dato che il pensionato avrebbe lasciato l’acqua aperta, recandosi nell’altra stanza per ravvivare il fuoco della stufa a legna.

I Carabinieri della compagnia di Conegliano stanno indagando sulle cause della morte di Pescador, che potrebbe essere riconducibile a un ritorno di fiamma. Sul posto anche i Vigili del fuoco e il Suem 118.

Si tratterebbe quindi di un tragico incidente che non ha lasciato scampo all’anziano. La zona è stata a lungo presidiata dalle Forze dell’ordine.

Le fiamme non avrebbero causato danni all’abitazione.

(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Total
0
Shares
Articoli correlati
Leggi di più

Elezioni comunali, ecco le liste di Sinistra e Destra Piave

Sono state depositare le candidature a sindaci e consiglieri comunali in vista delle elezioni amministrative che vedranno le…