Grave incidente poco dopo le 5 di questa mattina a San Fior lungo la Pontebbana: trentenne si schianta contro un platano, strada riaperta dopo quattro ore

Grave incidente nella primissima mattinata di oggi, sabato 22 gennaio, tra San Fior e San Vendemiano lungo la Pontebbana e vicino al Quaternario: coinvolto un giovane del 1989 alla guida di una Toyota Yaris.

Stando alle prime notizie l’automobilista, B.G. di San Vendemiano, stava procedendo in direzione di San Fior quando sarebbe uscito di strada autonomamente.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è sanfior-incidente-220122.jpg

La vettura ha prima sbattuto contro un platano posto alla destra della carreggiata e poi ha finito la propria corsa a circa 100 metri dal luogo dell’impatto. Durante la carambola, l’automobilista sarebbe stato sbalzato fuori dall’abitacolo.

All’arrivo dei sanitari del Suem 118, attorno alle 5.40, l’uomo giaceva privo di sensi sull’asfalto a qualche metro dalla vettura. Le sue condizioni sono subito sembrate gravi ed è stato trasportato all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco del distaccamento di Conegliano e una pattuglia del nucleo radiomobile dei Carabinieri per i rilievi del caso.

La Pontebbana, chiusa al traffico subito dopo l’incidente, è stata riaperta alle 9.10.

(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata – Vigili del Fuoco).
#Qdpnews.it

Total
14
Shares
Articoli correlati