Prolungati disservizi di TV e Wi-Fi: Quero-Vas isolata, difficoltà anche a Segusino e Alano. Bavaresco rassicura: “Problemi al ripetitore di Pianar, tecnici al lavoro”

Ripetitori del monte Pianar, sopra Segusino, “in panne”: monta la protesta per la carenza di copertura wi-fi e per un segnale TV, anche nei canali Rai, assente o molto traballante.

Diversi cittadini del Comune di Quero-Vas hanno segnalato il problema all’amministrazione Zanollo e si sono sfogati anche sui principali gruppi social paesani, sollecitando un intervento che metta la parola “fine” a un problema che si manifesta in modo fastidioso da una decina di giorni ma che “va a singhiozzo” da tempo.

Le problematiche legate al segnale TV, però, sono presenti anche in alcune zone di Segusino, Alano di Piave e Fener.

“Le connessioni internet risultano intermittenti, a volte inesistenti per ore, con operatori Tim, Vodafone, Poste Mobile ed altri tutti traballanti – scrive alla nostra redazione un cittadino -. Tutti i canali TV spariscono spesso, quotidianamente, e nessun programma può essere visto per intero”.

“Ad ogni minimo scroscio d’acqua il ripetitore TV del monte Pianar (Segusino) non trasmette più nulla per ore – afferma un altro residente di Quero -. Il problema delle TV si trascina da anni”.

Ketty Bavaresco, vicesindaco di Quero-Vas, oggi ha cercato di rassicurare i cittadini: “Abbiamo contattato subito la ditta che si occupa della gestione dei ripetitori del monte Pianar sollecitando il loro intervento. Prima c’è stata una carenza di elettricità e poi, a causa del forte vento, sono emersi ulteriori problemi con disservizi che conosciamo da martedì scorso”.

“I tecnici stanno lavorando anche oggi e spero che il problema venga risolto a breve – conclude Bavaresco -, ma più di segnalare il problema e sollecitare un intervento non possiamo fare altro”.

(Foto: archivio Qdpnews.it – Facebook).
#Qdpnews.it

Total
35
Shares
Articoli correlati