Ritorna per il terzo anno il festival “La giusta distanza”, coinvolti anche Quero e Vas. Mirko Artuso: “Una vera immersione nel paesaggio”

Teatro del Pane e il suo ideatore Mirko Artuso, attore e regista di Salgareda residente a Segusino, quest’anno amplia gli orizzonti al Bellunese: la terza edizione coinvolgerà infatti anche Quero e Vas dal 19 al 23 agosto insieme a Milies di Segusino. 

Il taglio del nastro avverrà all’anfiteatro naturale di Valpiana (Milies) alle ore 19. Il primo evento è lo spettacolo teatrale e musicale “Liberaci dal male”: tratto dalle opere di Luigi Meneghello, vedrà come protagonisti Mirko Artuso, Giuliana Musso, Sergio Marchesini e Francesco Ganassin. Alle 21, invece, sarà proiettato il docufilm “Po”, di Andrea Segre e Gian Antonio Stella, in collaborazione con MoFFe. 

“La Giusta Distanza è un’immersione nel paesaggio, un vero e proprio teatro naturale, con i boschi come fondale, i prati come platea, alcune pedane di legno come palcoscenico, i piccoli cortili e i vecchi fienili a fare da scenografia – afferma Mirko Artuso -. Un’occasione unica per unirsi attorno a un’idea, gustare piatti tipici della tradizione e ottimi vini nati dalle sapienti mani dei produttori locali, vedere crescere l’arte, il teatro, la musica, il cinema come si vedono crescere i prodotti della terra. Alzare gli occhi e godersi lo spettacolo, assistendo al dialogo tra natura e palcoscenico, scambiandoci le maschere e ascoltando la voce del palco che ci accompagna con naturale complicità”.

Mirko Artuso e Giuliana Musso

Fino al 23 agosto i borghi di Segusino, Milies, Quero e Vas saranno caratterizzati da un ricco percorso di incontri, spettacoli, concerti e workshop, anche questa volta alla ricerca del Genius Loci, ovvero la genialità dei luoghi.

Questi borghi “si trasformeranno” in un anfiteatro naturale che coinvolgerà pubblico e comunità in eventi dal vivo, incontri, degustazioni e visite guidate.

“In questa terza edizione proveremo ad accorciare le distanze con una selezione di artisti che nel tempo hanno dimostrato una particolare sensibilità verso il paesaggio naturale e interiore, per riflettere e divertirci in questo tempo sospeso” conclude Artuso.

Lo spettacolo di Marco Paolini dello scorso anno

Ogni appuntamento sarà accompagnato dalla cena preparata dal fidato chef Maurizio Baratto.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.teatrodelpane.it, mentre per prenotare si può scrivere a prenotazioni@teatrodelpane.it oppure chiamare il numero 380.3842008

(Foto: Festival La giusta distanza).
#Qdpnews.it

Total
30
Shares
Articoli correlati