Sinistra Piave bellunese bloccata tra Caorera e Scalon: rimossa in tempi record la frana, ma non è la prima volta

Notevoli disagi dal pomeriggio di oggi, sabato 28 maggio, tra Caorera e Scalon, nel Comune bellunese di Quero-Vas: la strada provinciale 1 bis “Madonna del Piave” è impercorribile.

I Vigili del fuoco di Feltre insieme ai volontari del Basso Feltrino sono arrivati per primi sul posto allertati da alcuni automobilisti: attorno alle 15 una frana di sassi, ghiaia e fango ha invaso l’intera carreggiata e, di conseguenza, tutto il traffico è confluito sulla Feltrina attraverso la passerella di Quero e il ponte di Vas. Sul posto si sono recati anche i carabinieri e il personale di Veneto Strade.

Al momento non è possibile sapere quando sarà rimosso il materiale franoso, quel che è certo è che non è la prima volta che questo tratto stradale viene interrotto in occasione di piogge di intensità come quella odierna.


AGGIORNAMENTO DELLE ORE 20: La strada provinciale 1 bis “Madonna del Piave” è stata riaperta attorno alle 19.30 grazie al lavoro senza sosta dei Vigili del fuoco, professionisti e volontari, e dei dipendenti di Veneto Strade.

(Foto: Vigili del fuoco).
#Qdpnews.it

Total
6
Shares
Articoli correlati