Sernaglia della Battaglia, via alla riqualificazione dell’area di viale della Rimembranza: progetto da 640mila euro

Sono iniziati i lavori volti a qualificare l’area di viale della Rimembranza, un’importante parte del centro urbano di Sernaglia della Battaglia, per rendere l’àmbito flessibile alle diverse attività che contraddistinguono la vitalità del paese.

L’intervento è organizzato in due distinti lotti funzionali. Il primo comprende la realizzazione dell’area centrale da adibire a spazio di parcheggio e funzionale alle diverse attività che periodicamente si svolgono in paese quali fiere, eventi e manifestazioni; lungo il perimetro si prevede la realizzazione di percorsi di collegamento e un àmbito di sosta in prossimità di viale della Rimembranza, accompagnata alla piantumazione di diverse piante, sia ad alto fusto che arbusti decorativi.

Il secondo stralcio comprende la realizzazione di un percorso ciclopedonale con andamento sinuoso, realizzato in terra battuta stabilizzata, che collegherà il centro abitato di Sernaglia con la pista ciclabile in progetto lungo via Gravette. A lato del percorso e nelle fioriere ricavate nella pavimentazione saranno messi a dimora salici bianchi, con il duplice scopo di delimitare l’àmbito umido del bacino di laminazione delle acque meteoriche, verso gli impianti sportivi, e per costituire il “fondale scenografico” dell’area centrale di quest’àmbito urbano vista dal viale.

Rispetto al progetto del 2016 che prevedeva soltanto un semplice intervento di pavimentazione impermeabile in asfalto, abbiamo puntato su un intervento di qualificazione strategica dell’area, prestando particolare attenzione nella scelta dei materiali e alla loro permeabilità, unendo le necessità d’uso con qualità ambientali proprie di gestire la riqualificazione dello spazio come un’opportunità di implementazione ecologica – spiega il sindaco Mirco Villanova –. Per lo sviluppo del progetto abbiamo innanzitutto ritenuto di indagare dal punto di vista storico la formazione del centro urbano per cogliere i criteri formativi e relazionali con l’intorno; siamo così arrivati a un progetto che esplicita un equilibrio tra quanto richiesto dal punto di vista funzionale, le necessità di qualificazione ambientale e le tracce di una memoria storica rifondativa per Sernaglia della Battaglia”.

“Per l’intervento, il Comune è risultato assegnatario di un contributo di 333 mila euro relativo al progetto di “Recupero dell’àmbito urbano consistente nella messa in sicurezza con regimazione idraulica e abbattimento di barriere architettoniche dell’area prossima alle scuole in viale della Rimembranza” conclude.

L’amministrazione comunale ha ritenuto di far convergere il finanziamento statale 2021 per “investimenti destinati ad opere pubbliche in materia di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile”, pari a 140 mila euro, e ulteriori risorse proprie di bilancio, per un valore complessivo di 640 mila euro.

(Fonte e foto: Comune di Sernaglia della Battaglia).
#Qdpnews.it

Total
18
Shares
Articoli correlati